Rulli, lievito e pennelli – La quarantena di Alice Maria Arzuffi


La brianzola Alice Maria Arzuffi è una ciclista polivalente, corre sia su strada con il team spagnolo Bizkaia Durango che nel ciclocross nel periodo invernale con il team 777 Pro Women CX. Nel 2018 è entrata nella storia del ciclocross diventando la prima azzurra a vincere una tappa  del Superprestige, una competizione composta da otto prove che si svolge tra Paesi Bassi e Belgio ogni anno tra ottobre e febbraio. 

Foto presa dal profilo Facebook di Alice Maria Arzuffi

Alice fin da piccola ha praticato diversi sport: nuoto, danza, basket poi il ciclismo grazie alla complicità della cugina Maria Giulia Confalonieri (portacolori del team tedesco Ceratizit-WNT); fin dai primi anni in cui correva con il G.S. Fiorin ha associato il ciclismo su strada alla pista e al ciclocross. Nel 2014 dopo aver terminato le scuole superiori ha deciso di provare a dedicarsi totalmente al ciclismo per un anno, i buoni risultati l’hanno indotta a continuare focalizzandosi sul ciclismo su strada e nel 2017 quando è entrata nel a far parte del Gruppo Sportivo Fiamme Oro (Gruppo Sportivo della Polizia di Stato) si è resa conto che il sogno di diventare professionista si stava realizzando. Alice a causa della situazione attuale legata all’emergenza coronavirus ha dovuto rimandare il debutto stagionale su strada, “in questo periodo faccio, o i rulli al mattino e gli esercizi di core al pomeriggio, oppure palestra al mattino e una sgambata sui rulli al pomeriggio. In genere dedico 2 o 3 sedute di palestra a settimana nelle quali faccio squot, pesi, manubri ed utilizzo la fit ball”. Lei che abita a Seregno e in una situazione normale potrebbe allenarsi su svariati percorsi dislocati tra Como e Lecco, in questo momento deve accontentarsi dei rulli, “programmo i miei allenamenti su Zwift e scelgo che tipologia di percorso fare in base ai lavori che devo svolgere, anche se a dire il vero mi sto concentrando soprattutto sulle partenze da ferma e sulle SFR*. Mentre pedalo a volte faccio anche delle video chiamate con i miei amici che pedalano virtualmente con me”.

SFR è l’acronimo di salita-forza-resistenza, ed è una metodica per allenare la forza resistente.

” Nel tempo libero mi piace cucinare, ovviamente non posso sfornare tutti i giorni cose super buone ed ipercaloriche per evitare di mettere su troppo peso, però mi sto dedicando a preparare cose che di solito non faccio come il pane o la pizza. Non potendo fare le lunghe distanze sto limitando l’assunzione di carboidrati ma mantengo comunque un’alimentazione equilibrata con il giusto apporto di proteine, carboidrati e grassi”. Dopo aver conseguito il diploma al Liceo Artistico Amedeo Modigliani di Giussano nel 2013 “mi è rimasta la passione per la pittura e in questo periodo ogni tanto mi dedico anche a dipingere“.

“Sicuramente i corridori che possono continuare ad allenarsi all’aperto saranno avvantaggiati alla ripresa delle corse perché stanno percorrendo distanze maggiori delle nostre, noi invece sui rulli possiamo dedicarci a fare lavori specifici che però non sono neanche troppo utili dato che le corse sono ancora molto lontane, facciamo anche lavori di forza. Spero che tra fine luglio e inizio agosto qualche cosa relativamente alle gare possa cambiare, però dipende molto dall’evolversi della situazione. Se l’unica opzione per tornare a correre fosse quella di farlo senza pubblico sarei favorevole anche se inciderebbe sulla visibilità del nostro sport ma soprattutto degli sponsor, in ogni caso sarebbe meglio fare almeno qualche gara piuttosto che lasciare tutto fermo”.

Grazie ad Alice Maria Arzuffi per la disponibilità!

Articolo a cura di Pietro Fasola.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...