Storie Mondiali IV – L’uomo dei record


Christopher Sysmonds è uno dei 57 atleti che ha partecipato alla prova a cronometro del Mondiale dello Yorshire. Ma Chris, a differenza degli altri partecipanti, è riuscito a centrare ben cinque record……
L'immagine può contenere: 2 persone, persone in piedi e spazio all'aperto

Christopher Sysmonds ha 45 anni, quasi 46, ed era il corridore più anziano al via della prova a cronometro dei Mondiali dello Yorkshire. Chris è ghanese ma è nato e cresciuto a Londra, dove lavora come portiere alla Camera dei Comuni e accoglie scolaresche e visitatori che volessero visitare il Parlamento inglese. Chris detiene un altro record, è stato il corridore partecipante che ha avuto meno tempo per prepararsi a questa prova. Infatti solo dieci giorni fa ha saputo che era rimasto un posto libero per disputare il Mondiale a cronometro, così ha chiesto alla Federazione Ciclistica del suo paese di partecipare. La Federazione Ciclistica del Ghana, non avendo il tempo necessario per selezionare il corridore più adatto alla cronometro, ha iscritto lui. Alla fine Christopher è andato al Mondiale per allenarsi, poichè il ciclismo non è il suo vero sport, lui è un triathleta, e per rappresentare il suo paese, il Ghana. Sysmonds ha centrato il suo terzo record, è stato il primo ciclista ghanese a partecipare e a concludere un Mondiale. Il quarto record lo ha realizzato in corsa, si classificato al 57° posto su 57 partecipanti a 28’16” dal vincitore, Rohan Dennis, percorrendo i 54 chilometri da Northhallerton ad Harrogate alle media oraria di 34.71 km/h. Appena tagliata la linea l’arrivo, Sysmonds ha confessato: “Io ho la forza, ma non la velocità”. Nonostante questa carenza, Chris ha dato l’anima su tutto il percorso (con quasi 1000 metri di dislivello), anche se non è riuscito a scampare all’ultimo posto, cui sembrava destinato fin dalla partenza visto il suo scarso allenamento. Sysmonds ha rappresentato il Ghana da solo, senza un’ammiraglia, senza un commissario tecnico e nemmeno un meccanico. Ma per lui non è una novità partecipare ad un Mondiale, poichè nel 2007 partecipò al Mondiale di Triathlon per amatori ad Amburgo, mentre nel 2009 fece il Mondiale di nuoto a Roma, giungendo 141° ed ultimo nei 200 metri stile libero. Il quinto record che Chris è riuscito a centrare è quello di essere l’unico, tra i partecipanti, ad aver concluso tre mondiali in tre discipline differenti.

Seguiranno altre puntate

by peterfaso

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...