Campionati Nazionali 2018: i risultati di Grecia, Kosovo, Lituania e Romania


L'immagine può contenere: 3 persone, persone che sorridono, persone in piedi, albero, spazio all'aperto e natura

Si è disputato sull’isola di Lesbo il titolo a cronometro della Grecia. A gioire è stato Stylianos Farantakis (Soujasun Esporis) che ha preceduto Poluchronis Tzortzakis (Tarteletto-Isorex) per 6″ e Charalampos Ladtrantas (Java-Partizan) per 40″.

 

Nella prova contro il tempo valida per campionato nazionale del Kosovo si è imposto il 24enne Egzon Misini. Completano il podio Ferki Haxhiu e Rahim Mani.

 

In Lituania sui 32 km del percorso di Gargždai  Gediminas Bagdonas (Ag2r la Mondiale) ha colto il secondo titolo a cronometro del suo paese. Nulla da fare per la concorrenza che non ha potuto minimamente contrastarlo, secondo posto per Ramunas Navardauskas (Bahrain) a 1’14” e terza piazza per Evaldas  Šiškevičius  (Delko Marseille) a 2’12”.

 

Per la terza volta Eduard Grosu si è confermato campione a cronometro della Romania. Il portacolori della Nippo-Vini Fantini, nei 30 km di Sibiu, è riuscito a precedere Daniel Crista (Steaua Bucarest) di 17″ e Eduard Novak (Team Novak) di ben 3′.

 

by peterfaso

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...