Appesa la bici al chiodo…..NON se ne stanno in poltrona – 5


DIEGO CACCIA

L'immagine può contenere: 2 persone, persone in bici, bicicletta e spazio all'aperto

Il passista bergamasco è passato professionista nel 2006 con il Team Barloworld con cui ha disputato 4 stagioni. In carriera non ha mai vinto ma nel 2009 al Giro di Turchia ha ottenuto un 3° posto di tappa e ha preso parte al Giro d’Italia. Nel 2010, dopo lo scioglimento della squadra britannica, è passato alla ISD-Neri con cui ha corso per tre stagioni. Nel 2010 è arrivato 2° nella classifica degli scalatori alla Tirreno-Adriatico e si messo in mostra alla Milano-Sanremo con una fuga di oltre 200 chilometri. Nel 2011 e nel 2012 ha svolto un prezioso lavoro di gregariato per i compagni di squadra.

L'immagine può contenere: 2 persone, persone che sorridono

“Oggi lavoro ancora nel mondo delle bicilette come Sales Marketing Manager presso Cipollini, mi occupo delle vendite in Italia e all’estero oltre che del marketing”.

 


GIAIRO ERMETI

L'immagine può contenere: una o più persone

Il corridore codognese dopo aver corso per 4 stagioni fra i dilettanti ottenendo diversi successi, nel 2005 è passato professionista con il Team Miche con cui ha ottenuto qualche buon piazzamento. Nel 2006 è passato al Team LPR con cui ha centrato 3 sesti posti consecutivi al Giro del Veneto, al GP Industria&Commercio di Prato e al Memorial Cimurri.  Dopo aver disputato una stagione con la Tenax-Menikini è ritornato alla LPR Brakes con cui ha disputato due stagioni e due edizioni del Giro d’Italia. Nel 2010 si è trasferito alla De Rosa-Stac Plastic con cui ha ottenuto un 2° posto al GP  Industria&Commercio Carnaghese. Dal 2011 al 2013 (ultimo anno in gruppo) ha corso con l’Androni Giocattoli-Venezuela, ha ottenuto alcuni interessanti piazzamenti e ha ripreso parte a due edizioni del Giro d’Italia.

Risultati immagini per giairo ermeti mtb

Dopo aver smesso di correre su strada nel 2013, ho fatto 2 stagioni in MTB con il Torpado Factory Team. Sono sceso definitivamente dalla bici a novembre 2015 e da allora mi occupo di due cose: lavoro a Milano dove vendo bici in un negozio chiamato Sport Specialist e collaboro con un’azienda di bici di Elite tutta italiana, si chiama T-RED. Per loro svolgo test su materiali e collaboro un po’ allo sviluppo delle bicilette”.

 

ALBERTO NARDIN

L'immagine può contenere: 1 persona, spazio all'aperto

Il corridore braidese è passato professionista nel 2015 con l’Androni-Sidermec con cui ha disputato due stagioni. Alberto non hai mai vinto, ma si è sempre sacrificato per il bene della squadra e dei compagni mettendosi a loro disposizione. A fine 2016 nonostante l’intenzione di continuare è stato costretto a lasciare il mondo delle due ruote in assenza di nuove offerte.

L'immagine può contenere: 1 persona

“Appena ho smesso di correre ho fatto subito i corsi per diventare massaggiatore e lo scorso anno sono andato con la mia ex-squadra (Androni-Sidermec) proprio a fare il massaggiatore. Lo scorso anno ho anche incominciato a praticare triathlon e visto che sono riuscito a fare degli ottimi risultati il prossimo anno correrò per una vera squadra e lo farò molto seriamente. Inoltre ho creato ANcycling dove dò consigli per l’allenamento e seguo la squadra juniores della Rostese”.
L'immagine può contenere: una o più persone, persone in piedi, scarpe e spazio all'aperto
by peterfaso
seguiranno altre puntate


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...