Appesa la bici al chiodo….NON se ne stanno in poltrona – 4


 

EUGENIO BANI

L'immagine può contenere: 3 persone

Il corridore pistoiese ha militato per due stagioni nel Team Amore&Vita alla corte di Ivano Fanini che lo ha voluto rilanciare dopo che nel 2009 gli erano stati inflitti 21 mesi di squalifica in seguito alla denuncia per doping che aveva effettuato ai danni della Ambra Cavallini Vangi, la sua squadra da Juniores. Eugenio è riuscito ad ottenere una meritatissima vittoria alla Vuelta al Tachira 2016 oltre che diversi piazzamenti in corse asiatiche. Nel 2017 insieme a Paolo Lunardon (sua compagno di squadra nel 2015 e 2016) è andato a correre in Taiwan con la RTS-Monton Racing con cui ha partecipato alla gran parte della gare del calendario asiatico e ha disputato così la sua ultima stagione in gruppo.

L'immagine può contenere: una o più persone, montagna, bicicletta, spazio all'aperto e natura

“Fortunatamente ho trovato lavoro in un negozio di bici e lavoro sia come meccanico che come venditore nello show room”.

GIANFRANCO ZILIOLI

L'immagine può contenere: una o più persone, spazio all'aperto e sMS

 

Il clusonese classe 1990 ha fatto lo stagista all’Androni Giocattoli-Venezuela nella seconda parte della stagione 2013 ottenendo la vittoria al GP Industria & Commercio di Prato. La squadra di Savio lo fa passare professionista la stagione successiva, Gianfranco non delude le aspettative ottenendo diversi piazzamenti nella top10 come il 7° posto al GP Industria & Commercio e al Giro dell’Emilia. Nel 2015 viene convocato al Giro d’Italia e ottiene un interessante 4° posto sulle rampe di Superga al Campionato Italiano. Nel 2016 firma con la Nippo-Vini Fantini, ripartecipa al Giro ma non riesce a ripetersi sui livelli degli anni precedenti e a fine stagione si ritrova senza contratto .

L'immagine può contenere: spazio all'aperto

“Da marzo dello scorso anno faccio il metalmeccanico in una azienda vicino casa”.


 

FABIO CHINELLO

Risultati immagini per fabio chinello

Il velocista padovano è passato professionista nel 2014 con la Area Zero ottenendo 6 piazzamenti nei primi cinque in corse del calendario italiano e alla Vuelta a Colombia. Nel 2015 ha firmato con la Unieuro Wilier Trevigiani partecipando diverse corse nell’est Europa e al Tour du Maroc, dove ha ottenuto diversi piazzamenti. Nel 2016 torna alla d’Amico-Bottecchia senza riuscire ad ottenere grandi risultati ma partecipando al Giro del Trentino (corsa a tappe di categoria 1.HC), a ottobre di quella stagione annuncia il ritiro.

L'immagine può contenere: 1 persona, con sorriso, persona seduta

“Appena finito con la bici ho iniziato a lavorare in una concessionaria di auto (New Centro Auto) di Piove di Sacco (PD).
Ora sono responsabile dell’ufficio vendite e devo dire che sono veramente contento, inizialmente mi sarebbe piaciuto rimanere nel mondo del ciclismo collaborando con qualche azienda di bici ma a parte qualche contatto non avevo nulla di certo in mano.
Così ho deciso di girare completamente pagina e cogliere al volo questa occasione, devo dire che sento di aver fatto la scelta giusta”.

 

seguiranno altre puntate….

by peterfaso


Un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...