Intervista a Umberto Orsini


Umberto Orsini è un ventitreenne di Empoli, diplomato in ragioneria, che dopo aver corso per 5 stagione fra i dilettanti nel 2018 correrà tra i professionisti con la Bardiani CSF.

 

L'immagine può contenere: 4 persone, spazio all'aperto
Umberto Orsini al Giro della Toscana 2017 – © Roberto Fruzzetti

 

Caro Umberto…

1.Sei soddisfatto della tua stagione ciclistica 2017?

1.Sono abbastanza soddisfatto della stagione 2017 perché nonostante abbia avuto qualche problema di salute sono riuscito ad ottenere due vittorie e numerosi piazzamenti.

 

 

2.Qual è stata la vittoria più bella che hai ottenuto fino ad ora?

2. La vittoria più bella della mia carriera finora è stata il Campionato Italiano su strada nel 2012 tra gli Juniores anche se non disprezzo nemmeno la vittoria al GP Del Rosso nel 2016.

 

 

3. Nel 2018 correrai per la Bardiani-CSF, cosa ti aspetti dalla tua prima stagione tra i professionisti? Quali sono i tuoi obiettivi?

3. Nel 2018 il mio obiettivo è di crescere il più possibile e ambientarmi nel mondo dei professionisti aiutando la mia squadra a ottenere dei successi.

 

 

4.Quali sono le tue caratteristiche tecniche?

4. Sono un passista-scalatore.

L'immagine può contenere: una o più persone e spazio all'aperto

 

5.Come ti stai preparando per la prossima stagione?

5. In questo periodo sto alternando lavoro in palestra a uscite in bici, soprattutto forza e medio.

 

 

6. Al termine della stagione ciclistica sei andato in vacanza? Dove?

6. Al termine della stagione sono andato 15 giorni in vacanza in Thailandia con amici, questo periodo è servito per recuperare energie psicofisiche in vista della nuova stagione.

 

 

7. Qual è il tuo hobby preferito?

7.  Il mio hobby preferito è leggere, amo molto i romanzi gialli e thriller.

 

 

8. Al momento ti dedichi solo al ciclismo o stai terminando degli studi?

8. Ho terminato gli studi qualche anno fa diplomandomi come ragioniere e adesso mi sto dedicando solo al ciclismo.

L'immagine può contenere: spazio all'aperto

 

9. Che cosa ti sta insegnando il ciclismo?

9. Il ciclismo mi sta insegnando a vivere la vita, a superare le difficoltà attraverso perseveranza e sacrificio senza mai mollare.

 

 

10. Hai un idolo a cui ti ispiri?

10. Il mio idolo da bambino era mio zio Andrea Tafi, ultimo vincitore italiano della Parigi-Roubaix, e dopo pure Alberto Contador.

 

 

11. A quale corsa ti piacerebbe partecipare in futuro?

11. Mi piacerebbe prendere parte al Giro d’Italia e almeno una volta nella mia vita andare al Tour de France.

 

 

12. Quali sono state la gioia e la delusione più grandi della tua carriera?

12. La gioia più grande della mia vita è stato il momento della firma del mio primo contratto da professionista, mentre la delusione più grande è non essere riuscito ad esprimermi al meglio nei primi anni da dilettante in cui avevo perso la fiducia in me stesso.

 

 

13. Sei bravo ad aggiustare la tua bici?

13. Conosco le riparazioni di base mentre per quelle complicate preferisco affidarmi ad un meccanico competente.

 

 

14. Qual è il posto più bello che hai “visitato” durante una trasferta ciclistica?

14. Mi è piaciuta molto Solden, circondata dalle sue stupende montagne.

L'immagine può contenere: persone in bici, bicicletta e spazio all'aperto

 

15. Qual è il tuo piatto preferito?

15. Il mio piatto preferito è la bistecca alla fiorentina, rigorosamente “al sangue”.

 

 

16. Qual è la tua canzone preferita?

16. Non ho una canzone preferita, però mi piace molto Ed Sheeran.

 

 

17. Qual è il tuo libro preferito?

17.  Il mio libro preferito è “Inferno” di Dan Brown.

 

 

18. Hai qualche rito scaramantico prima di una gara?

18. Non ho un rito scaramantico, mi faccio spesso il segno della croce.

L'immagine può contenere: 1 persona

 

19. Descriviti con tre aggettivi.

19. Riservato, generoso e sensibile

 

Grazie a Umberto Orsini per la disponibilità.

Intervista a cura di Pietro Fasola

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...