Dumoulin può vincere il Giro?


Analizziamo i punti di forza e le debolezze di Tom Dumoulin.

Giro d'Italia 2017

Finora Tom Dumoulin ha dimostrato di essere il migliore sbalordendo con delle ottime prestazioni in salita che ben pochi si aspettavano ad inizio Giro. La corsa rosa però è ancora lunga e il peggio, metaforicamente parlando, deve ancora arrivare. Analizziamo i punti di forza e quelli di debolezza della farfalla di Maastricht:

  • dalla sua ha 2’47” di vantaggio su Quintana e più di 3′ sul resto della concorrenza, la cronometro finale di 30 chilometri che però probabilmente non segnerà distacchi enormi e il cui esito dipenderà molto anche dall’esito delle tappe precedenti. Dumoulin ha dimostrato di avere grande testa non forzando mai il ritmo per rispondere agli attacchi degli altri ma rientrare gradualmente del suo passo.

 

  • Bisogna dire che l’incognita maggiore per l’olandese sarà la tenuta nella terza settimana soprattutto se essa prevede tappe dure ed impegnative come quelle dell’edizione 100 del Giro . Inoltre fino a questo momento i corridori non hanno mai affrontato più di una salita dura per tappa e tal proposito nella terza settimana sarà fondamentale la squadra e la Sunweb ha dimostrato di avere dei limiti soprattutto in salita. Bisognerà vedere come reagirà ai prevedibili scatti continui che i suoi rivali affonderanno nei suoi confronti per mandarlo in crisi.

by peterfaso

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...