Giro di Lombardia-Robert Power firma ma non parte


  
Ha dell’incredibile quello che è successo ieri al 21enne australiano Robert Power della Orica GreenEdge alla partenza del Giro di Lombardia. Il talentuoso australiano a causa di un raro edema al midollo osseo è stato costretto a restare lontano dalle corse fino a inizio Agosto e non avrebbe dovuto neanche partecipare al Giro di Lombardia, ma due giorni prima della classica delle foglie morte è stato avvertito dal suo diretto sportivo che Simon Yates era ammalato e lui lo avrebbe sostituito. Ieri mattina Robert Power è sceso presto dal bus della squadra per il riscaldamento, poi è andato a firmare  al foglio-firma prima di tornare al bus dove è salito per rilassarsi prima di partire, difatti Powernon è mai partito, perché quando è sceso dal pulman non c’era più nessuno nei paraggi, il gruppo era già andato senza aspettarlo, Robert preso dal panico ha inforcato la sua bicicletta e ha cercato di rientrare nel gruppo inseguendolo per dieci chilometri sulla strada già riaperta in mezzo al traffico, prima di chiamare l’ammiraglia e annunciarli il suo ritiro.

By peterfaso

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...