Omloop Het Nieuwsbland, Van Avermaet batte Sagan


Il belga Greg Van Avermat del Team Bmc ha vinto la Omloop Het Nieuwsbland  battendo a uno sprint ristretto il campione del mondo Peter Sagan del Team Tinkoff e il suo connazionale Tiesj Benoot del Team Lotto Soudal, quarta piazza per il britannico Luke Rowe del Team Sky che precede un immenso Alexis Gougeard del Team Ag2r la Mondiale, che è stato protagonista di una lunghissima fuga partita poco dopo il via.

Omloop Het Nieuwsblad 2016, Van Avermaet brucia Sagan!

Foto di Tim de Waele

 

 

Dopo circa dieci chilometri è partita una fuga di dodici corridori:  Alexis Gougeard (Ag2r La Mondiale), Julien Morice (Direct Energie), Kristian House (ONE Pro Cycling), Brian Van Goethem (Roompot – Oranje Peloton), Maxime Farazijn (Topsport Vlaanderen – Baloise), Kevin Van Melsen (Wanty – Groupe Gobert), Stef Van Zummeren, Brecht Dhaene  e Kai Reus (Verandas Willems), Zakkari Dempster (Bora – Argon18), Hugo Hofstetter (Cofidis), Benoit Jarrier (Fortuneo – Vital Concept). La fuga però ha avuto un vantaggio massimo di 5’45” perché il gruppo ha tenuto la situazione sotto controllo.

Sul Taaienberg il gruppo di fuggitivi al comando si spezza e resistono solo Reus, Dahene, Morice e Gougeard. Dal gruppo si sganciano  Luke Rowe (Sky), Tiesj Benoot (Lotto Soudal), Greg Van Avermaet (BMC) e poi anche Peter Sagan e Daniel Oss che però viene ripreso dal gruppo. A 40 chilometri dal traguardo Sagan, Benoot, Van Avermaet e Rowe, riprendono Morice e Dehane. Alle loro spalle si formano diversi gruppetti che però non riescono a recuperare il terreno perduto, l’unico che riesce ad avvicinarsi è Jasper Stuyven (Trek – Segafredo) che però poi a causa di una caduta viene ripreso dal gruppo.

 

A 20 chilometri dalla conclusione al comando rimangono sette corridori (Gougeard, Morice, Dehane, Van Avermaet, Benoot, Sagan e Rowe), con un vantaggio di 50″ sui diretti inseguitori. Nell’ultimo settore in pavè Sagan fa il forcing e costringe Dehane e Morice ad arrendersi, mentre il francese Gougeard tiene duro. A meno di dieci chilometri dal traguardo i cinque corridori al comando iniziano a studiarsi e gli uomini della Lotto NL-Jumbo, della Etixx-Quick Step e della Direct Energy riducono il ritardo del gruppo, ma ciò non basta, perché i cinque al comando vanno a giocarsi la vittoria, che spunta Greg Van Avermaet.  Il belga Jens Debusscjere del Team Lotto-Soudal vince la volata del gruppo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...