GP Ouest France – Plouay 2015, Kristoff non perdona! Battuti  Ponzi e Navardauskas


  
Oggi pomeriggio Alexander Kristoff del TeamKatusha ha vinto il GP Ouest France – Plouay 2015, prova valida per il calendario WorldTour. Il forte velocista norvegese é tornato a vincere una classica dopo il Giro delle Fiandre, ha vinto una corsa che è rimasta in bilico fino all’ultimo davanti ad un ottimo Simone Ponzi del Team Southeast e a Ramunas Navardauskas del Team Cannondale-Garmin. Il grande lavoro svolto nel corso di tutta la giornata da parte della Etixx-QuickStep e della Europcar  é risultato inutile, dato che entrambe le squadre non hanno centrato nemmeno la top ten. Ai piedi del podio si è infatti piazzato Grega Bole (CCC Sprandi) seguito da Jurgen Roelandts (Lotto Soudal), Anthony Roux (FDJ), Armindo Fonseca (Bretagne-Séché), Wout Poels (Sky), Rasmus Guldhammer (CULT Energy) e Magnus Cort Nielsen (Orica GreenEDGE).

Dopo i primi chilometri sono cinque gli uomini  che hanno centrato la fuga: Quentin Jauregui (Ag2r La Mondiale), Fumiyuki Beppu (Trek), Alexandre Pichot (Europcar), Frederik Backaert (Wanty – Groupe Gobert) e Anthony Delaplace (Bretagne – Séché). A cavallo dei 100 chilometri dal traguardo il gruppo ha cominciato a recuperare terreno, fino ad arrivare a riprendere i fuggitivi a 44 chilometri dal traguardo. A questo punto si sono susseguiti gli scatti in testa al gruppo, composto da una cinquantina di unità, fino a quando Tim Wellens (Lotto Soudal) non ha portato via un gruppetto con anche Alexey Lutsenko (Astana), Sylvain Dillier (BMC), Simon Clarke (Orica GreenEDGE), Philip Deignan (Sky), Michael Rogers (Tinkoff-Saxo) e Matteo Bono (Lampre-Merida) a 30 chilometri dal traguardo. A 30 km dal traguardo é cominciato un lungo tira e molla con gli inseguitori, mai più lontani di una trentina di secondi, il gruppo tirato a turno da Etixx-QuickStep, Europcar, Trek e Sky ha raggiunto a 15 km dal traguardo tutti i fuggitivi tranne  Wellens, Lutsenko e Dillier . Trai tre attaccanti non c’é stato molto accordo infatti sono stati ripresi a 1 chilometri dal traguardo, ed é stato annullato anche il tentativo di Greg Van Avermaet che nel frattempo aveva attaccato e così Kristoff ha vinto la volata del gruppo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...